giovedì 28 aprile 2011

Eiaculazione precoce & consigli pratici


Evitare l’eiaculazione precoce con alcuni consigli pratici

L’eiaculazione precoce è una condizione che crea disagio, tuttavia gli uomini che ne soffrono non devono abbattersi, né devono pensare che il meccanismo di eccitazione non funzioni, se mai funziona fin troppo! Ma allora come rallentare l’eccitazione ed evitare l’eiaculazione precoce? nei casi più “gravi” l’unica risoluzione della condizione di eiaculazione precoce è il trattamento farmacologico con Priligy dapoxetina, mentre nei casi meno gravi alcuni consigli pratici possono bastare ad evitare l’eiaculazione precoce.
Evitare l’eiaculazione precoce pensando a qualcosa di triste : questo consiglio ha dei pro e dei contro, in quanto pensare a cose tristi certamente rallenta l’eccitazione sessuale e serve ad evitare l’eiaculazione precoce, ma pensieri tristi possono anche determinare una totale perdita di erezione.
Masturbarsi prima del rapporto sessuale : questo è un consiglio soprattutto per i giovani che hanno un periodo refrattario (periodo fisiologico che intercorre tra un’erezione ed un’altra) tendenzialmente breve, mentre gli uomini al di sopra dei 45/50 anni tendono ad avere un tempo refrattario maggiore. Ciò significa che masturbarsi prima del rapporto sessuale può servire ad evitare l’eiaculazione precoce ma vi è il rischio di dover aspettare molto tempo prima che una nuova erezione sopraggiunga.
Allenarsi con la masturbazione : evitare l’eiaculazione precoce con l’allenamento durante la masturbazione può essere un buon metodo per imparare a controllare il proprio riflesso eiaculatorio. Durante la masturbazione è consigliabile inserire delle pause volontarie in modo tale da avere il pieno controllo del proprio stato di eccitazione.
Variare le posizioni durante un rapporto : cambiare le posizioni durante il rapporto sessuale servirà a “prender tempo” e a distogliere l’attenzione dalla fase culminante dell’atto sessuale, ossia l’eiaculazione. Evitare l’eiaculazione precoce non sarà l’unico vantaggio, in quanto si renderà anche meno monotono il rapporto sessuale.
Evitare l’eiaculazione precoce: cosa non fare

Per evitare l’eiaculazione precoce bisognerà poi evitare alcuni comportamenti o alcune abitudini sbagliate. Lo stile di vita di un uomo è fondamentale per evitare l’eiaculazione precoce, per cui:
Dormire almeno 8  ore per notte : servirà a ridurre lo stress e ad essere più rilassati anche durante i rapporti sessuali.
Seguire un’alimentazione sana : l’alimentazione scorretta è nemica del sesso. Per cui se si vuole evitare l’eiaculazione precoce è bene ridurre i pasti serali prediligendo cibi poco grassi.
Praticare sesso in condizioni sfavorevoli : a volte l’eiaculazione precoce può essere determinata da fattori esterni, ad esempio luoghi poco tranquilli (come l’auto o una casa in cui vi sono altre persone o peggio bambini) che rendono il rapporto sessuale frettoloso e difficile da vivere serenamente. Per evitare l’eiaculazione precoce quindi, bisogna prediligere luoghi confortevoli e atmosfere che vanno a vantaggio della coppia.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento: